blog_portale_GNSD

22 aprile: Giornata Nazionale sulla Salute della Donna

Il Ministero della Salute lancia la Prima Giornata Nazionale sulla Salute della Donna, che si terrà il 22 aprile 2016, in corrispondenza della data di nascita della Prof.ssa Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina.

La Giornata è promossa in collaborazione con Fondazione Atena Onlus, per sensibilizzare il pubblico sulla cultura della prevenzione e sull’importanza di affrontare il tema della salute femminile in un’ottica di educazione permanente, che consenta una concreta ed efficace azione di difesa da svariate patologie: da quelle neurologiche a quelle di natura cardiovascolare o tiroidea o urologica

Per il 22 aprile, il Ministero ha organizzato un evento che si terrà a Roma, a partire dalle ore 10.00, presso l’Aranciera di San Sisto in Via di Valle delle Camene 11.
Tra le varie iniziative previste, saranno allestiti in particolare 10 tavoli di lavoro, che proporranno al Ministro le azioni da mettere in campo nei prossimi anni per la tutela della salute femminile. Molto interessante e innovativa la modalità di discussione che, già da ora, permette a tutti di partecipare interattivamente attraverso i social network, proponendo spunti sulle problematiche relative al benessere della donna, che saranno al centro dei tavoli.

Particolare attenzione merita il tavolo che aprirà la giornata, in cui si affronterà  il tema della fertilità e della sessualità.
All’esterno dell’Aranciera saranno disponibili per tutti i cittadini diversi stand informativi, dove le donne potranno usufruire di servizi di screening.
Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul portale del Ministero, con un social media team dedicato che veicolerà le conversazioni.

Come sottolineato dal Prof. Giulio Maira, presidente di Atena e Professore di Neurochirurgia presso l’Humanitas di Milano e il Campus Bio Medico di Roma, “la realizzazione della Giornata della Salute della Donna deve anche essere lo strumento per avviare progetti di ricerca orientati sulla differenza di genere tra le malattie femminili rispetto a quelle maschili”.Cattura screen sito salute donna giornata nazionale

La Giornata del 22 aprile  sarà anticipata da una serata d’inaugurazione, il 21 aprile, sempre presso l’Aranciera, con testimonianze del mondo femminile, per informare in modo leggero e coinvolgente sui temi della salute della donna.

Sul palco si alterneranno note donne del panorama scientifico, culturale, artistico e sportivo nazionale, che attraverso le proprie testimonianze racconteranno il ciclo di vita della donna dall’infanzia alla senescenza. La serata, su inviti, si aprirà con un omaggio al Premio Nobel Rita Levi Montalcini con la lettura di un collage delle sue parole dedicate alla donne. Fra le altre, saranno presenti: Alice, Elena Sofia Ricci, Gigliola Cinquetti, Marisa Laurito, Monica Leofreddi, Cinzia Leone, Alessia Navarro, Noemi, Simona Aztori, Barbara Foria, Maria Pia Di Meo, Emanuela Rossi,. La serata sarà presentata da Milly Carlucci.

Scarica il comunicato 39-2016 AL VIA LA 1 GIORNATA NAZIONALE SULLA SALUTE DELLA DONNA

Sito ufficiale Giornata Nazionale Salute Donna

Hashtag ufficiale dell’evento sarà #SD16

I 10 tavoli tematici e i loro relativi Hashtag saranno:

• Sessualità, fertilità e salute materna: #sessualità #fertilità #mamme
• Violenza, diritto alla salute negato: donne migranti #violenze #migranti
• Alimentazione e fasi di vita della donna: #alimentazione #lifetime
• Prevenzione dei tumori femminili e screening: #tumori
• Salute mentale della donna, disturbi del comportamento alimentare e dipendenze: #mentalhealth #dipendenze #disturbialimentari
• Cosmesi, medicina estetica inclusa la protesica: #cosmesi #medicinaestetica
• Donna, lavoro e salute: #lavoro
• Medicina di genere e ricerca per le donne: #medicinadigenere #ricerca
• Healthy ageing al femminile #healthyageing
• Comunicazione alle donne, per sé e come “health driver” familiare #comunicazione

Chi vorrà partecipare alla conversazione sui temi trattati dai diversi tavoli potrà farlo via Twitter o Facebook unendo l’hashtag #SD16 all’hashtag del tema trattato (Es. se io utente voglio commentare su un argomento relativo a medicina di genere nel tweet userò #medicinadigenere #sd16)

Continua

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.